La nostra recensione di XM, il miglior broker italiano?

La nostra recensione di XM, il miglior broker italiano?

Marzo 9, 2019 0 Di Simon

La diffusione del trading online in Italia ha portato molti italiani a chiedersi quale sia il miglior broker a cui affidarsi, soppesando con attenzione pregi e difetti di ognuno e mettendoli a confronto.

Innanzitutto c’è da premettere che XM rispetta la normativa legale CySEC ed è regolamentato in Italia dalla Consob, oltre a possedere la licenza FCA. XM infatti non è una truffa ma  un operatore affidabilissimo a cui son iscritti più di un milione di utenti. Questa piattaforma consente di fare trading su valute, indici azionari, materie prime, azioni, metalli e prodotti energetici.

L’assistenza encomiabile di XM fornisce aiuto agli utenti in oltre 30 lingue, 24 ore su 24 dal lunedì al venerdì: la clientela infatti è il punto dove XM si focalizza, fornendo loro servizi di qualità e trasparenti.

Design Web

Il Design Web di XM è disegnato per venire incontro a chi cercasse una piattaforma in grado di fornire servizi di qualità che allo stesso tempo permettano di operare in modo rapido. Qui sarà possibile completare operazioni di trading online con un semplice click, andando magari anche a scegliere i limiti di stop e di entrata.

Tenere d’occhio gli indici: una questione di vitale importanza!

Un mondo a portata di… Dita!

Oltre all’uso canonico tramite PC, i clienti potranno utilizzare XM anche attraverso i propri dispositivi mobile sfruttando un’applicazione apposita che consentirà di operare in qualunque luogo e in qualunque momento, fornendo le stesse funzionalità della controparte per PC in maniera completamente gratuita.

Un altro punto a favore di XM è la presenza del conto demo, utile per chi fosse alle prime esperienze nel mondo del forex e volesse cercare di capire le proprie capacità e le potenzialità stesse degli strumenti a disposizione. Grazie a XM si potranno lavorare grandi varietà di asset con un unico conto, proprio per questo motivo è bene studiare prima le proprie mosse con il denaro virtuale messo a disposizione dalla piattaforma, evitando di correre rischi. La cosa può fare piacere anche agli investitori più navigati del settore, che potranno usufruire del conto demo per provare nuove strategie senza perdere i propri soldi, ripetendole poi nel conto reale in caso si rivelassero vincenti.

Oltre al conto demo si potranno scegliere diverse tipologie di conti di trading a seconda delle proprie esigenze:

  • Conto Micro: rivolto agli utenti senza esperienza, questo tipo è ideale per chi volesse sperimentare il mondo del trading. Con un deposito minimo di 5 euro si potrà iniziare la propria esperienza.
  • Conto Standard: pensato per utenti che già hanno una piccola esperienza nel mondo del trading, permette di fare trading forex o sul mercato azionario.
  • Conto Zero: è il conto più conveniente dei tre, presenta spread ultrabassi fino a zero pip.

XM è quindi uno dei broker a cui potersi affidare al giorno d’oggi: la varietà di asset disponibili, l’affidabilità e la trasparenza della piattaforma, oltre a una grande attenzione rivolta al cliente, in primis su tutti con un’assistenza molto efficiente, forniscono nel loro quadro completo uno dei broker migliori sul mercato, che ha saputo stupirci in maniera molto positiva.